Java.com

Download Guida in linea

Risorse di assistenza

Caratteristiche più importanti della release di Java 7


Questo articolo è relativo a:
  • Versioni Java: 7.0

In questa pagina vengono evidenziate le modifiche che riguardano gli utenti finali per ciascuna release Java. Ulteriori informazioni sulle modifiche sono contenute nelle note di rilascio per ogni release.
» Date di release di Java 7

Java 7 Update 65 (7u65)

Caratteristiche più importanti della release
  • Dati Olson 2014c
    JDK 7u65 contiene dati di fuso orario Olson versione 2014c. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a Versioni dei dati di fuso orario nel software JRE.
  • Nuova opzione Pannello di controllo Java per disabilitare gli sponsor
    Prima di questa release, per disabilitare le offerte degli sponsor durante l'installazione, gli utenti potevano deselezionare l'opzione nel corso dell'installazione oppure passare SPONSORS=0 come opzione della riga di comando. In questa release è disponibile una nuova opzione Pannello di controllo Java (JCP) per disabilitare gli sponsor. Per usare questa opzione, andate alla scheda Avanzate del pannello di controllo Java e selezionate o deselezionate Elimina offerte sponsor durante l'aggiornamento di Java. Questa opzione si applica ai sistemi operativi Windows a 32 e a 64 bit.
  • Nuova proprietà per il limite di elaborazione JAXP: maxElementDepth
    È stata aggiunta la nuova proprietà maxElementDepth per consentire alle applicazioni di impostare il limite per la profondità massima degli elementi nei file XML analizzati. La nuova proprietà è utile per le applicazioni che potrebbero utilizzare troppe risorse durante l'elaborazione di un file XML con profondità eccessiva degli elementi.
    • Nome: http://java.sun.com/xml/jaxp/properties/maxElementDepth
    • Definizione: limita la profondità massima degli elementi.
    • Valore: un numero intero positivo. 0 indica l'assenza di limiti. I numeri negativi vengono elaborati come se fossero valori 0.
    • Valore predefinito: 0.
    • Proprietà di sistema: jdk.xml.maxElementDepth
    Per ulteriori informazioni, vedere Processing Limits (Limiti di elaborazione) nelle Esercitazioni JAXP.
  • Correzione bug: l'uso di RMI da un ambiente limitato può causare un'eccezione NullPointerException
    Se un'applicazione utilizza RMI e viene eseguita in un ambiente limitato, ad esempio il plugin Java o Java Web Start, potrebbe non funzionare. In particolare, se si esegue un'interfaccia utente da un callback RMI, è probabile che venga restituita un'eccezione NullPointerException.
  • Correzione bug: per il caricamento di org.omg.CORBA.ORBSingletonClass non viene più utilizzato il loader di classi del contesto
    La proprietà di sistema org.omg.CORBA.ORBSingletonClass viene utilizzata per configurare l'ORB a livello di sistema o singolo. La gestione di questa proprietà di sistema è stata modificata nella release 7u55 per richiedere che l'ORB a livello di sistema o singolo sia visibile per il loader di classi del sistema. In questa release, la gestione di questa proprietà di sistema è stata ripristinata in modo da corrispondere al funzionamento rilevato nelle versioni del JDK anteriori alla release 7u55, che prevede che l'ORB singolo venga posizionato di nuovo utilizzando il loader di classi del contesto del primo thread per richiamare il metodo ORB.init senza argomenti. La modifica consente di supportare le applicazioni che dipendono da tale funzionamento. La modifica si applica alle release 8u20, 7u65, 6u85 e 5.0u75. Per JDK 9, il nuovo funzionamento, che prevede che l'ORB a livello di sistema o singolo sia visibile per il loader di classi del sistema, continuerà a esistere. Vedere 8046603.

Per la lista delle correzioni dei bug incluse in questa release, vedere la pagina Correzioni di errori in JDK 7u65.

Data di scadenza di Java

La data di scadenza di 7u65 è il 14 ottobre 2014. Java scade ogni volta che diventa disponibile una nuova release con correzioni alla vulnerabilità della sicurezza. Per i sistemi che non sono in grado di raggiungere i server Oracle, un meccanismo secondario imposta il 15 novembre 2014 come data di scadenza di questo JRE (versione 7u65). Dopo che una delle seguenti condizioni viene soddisfatta (la nuova release diventa disponibile o viene raggiunta la data di scadenza), Java fornirà altre avvertenze e promemoria per l'aggiornamento alla versione più recente.

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedete Advisory di aggiornamento delle patch critiche Oracle Java SE.

» Note di rilascio di 7u65


Java 7 Update 60 (7u60)

Caratteristiche più importanti della release
  • Dati IANA 2014b
    JDK 7u60 contiene i dati del fuso orario IANA versione 2014b. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a Versioni dei dati di fuso orario nel software JRE.
  • Java ignora la proprietà deployment.expiration.check.enabled per il primo avvio
    Se si dispone di una versione prevedente di Java e il controllo della scadenza è disattivato mediante il file deployment.properties, Java potrebbe ignorare questa proprietà per il primo avvio. Per verificare che il controllo della scadenza è disabilitato, utilizzate il seguente comando Java Web Start:
    javaws -userConfig deployment.expiration.check.enabled false
    Se questa proprietà è stata modificata nel file deployment.properties, aprite il Pannello di controllo Java prima di avviare un'applicazione per assicurare che la cache nativa sia sincronizzata con il file. Per ulteriori informazioni, vedere File di configurazione e proprietà di distribuzione.
  • Nuovi flag aggiunti a Java Management API
    I flag MinHeapFreeRatio e MaxHeapFreeRatio sono stati resi gestibili. Ciò significa che possono essere modificati in fase di esecuzione tramite Management API in Java. Il supporto per questi flag è stato anche aggiunto a ParallelGC come parte del criterio per dimensione adattabile.
Data di scadenza di Java

La data di scadenza per Java 7u60 è il 15 luglio 2014. Java scade ogni volta che diventa disponibile una nuova release con correzioni alla vulnerabilità della sicurezza. Per i sistemi che non sono in grado di raggiungere i server Oracle, un meccanismo secondario imposta il 15 agosto 2014 come data di scadenza di questo JRE (versione 7u60). Dopo che una delle seguenti condizioni viene soddisfatta (la nuova release diventa disponibile o viene raggiunta la data di scadenza), Java fornirà altre avvertenze e promemoria per l'aggiornamento alla versione più recente.

Correzioni di errori

Per la lista delle correzioni di errori incluse in questa release, vedere la pagina Correzioni di errori in JDK 7u60.

» Note di rilascio di Java 7u60


Java 7 Update 55 (7u55)

Caratteristiche più importanti della release
  • È stata ridotta la frequenza di alcune finestre di sicurezza sui sistemi che eseguono la stessa RIA (Rich Internet Application) più volte.
  • L'uso di "*" in Caller-Allowable-Codebase Attribute
    Se un asterisco singolo (*) viene specificato come valore per l'attributo Caller-Allowable-Codebase, le chiamate dal codice JavaScript a RIA mostreranno un'avvertnza di sicurezza e gli utenti devono scegliere se consentire o bloccare la chiamata. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione relativa agli attributi del file manifest del file JAR per la sicurezza.
  • Disabilitazione delle offerte degli sponsor nell'Installer di Java
    Durante l'installazione di Java, agli utenti si potrebbe presentare la possibilità di scaricare e installare offerte degli sponsor, come componenti aggiuntivi del browser o software di sicurezza. Con Java 7u55 e le release successive di Java, è possibile ignorare completamente le offerte degli sponsor utilizzando "SPONSORS=0" come opzione, quando si installa Java dalla riga di comando.
    • Scaricate manualmente l'Installer in linea a 32 bit di 7u55 sul computer locale.
    • Fate clic sul pulsante/menu Start di Windows. Dalle scelte di menu disponibili, selezionate la casella di ricerca e immettete il testo "command".
    • Viene visualizzata una lista di corrispondenze. Selezionate 'Prompt dei comandi' dalla lista dei programmi disponibili.
    • Passate alla cartella contenente l'Installer scaricato, ad esempio:
      cd c:\Users\<username>\Download
    • Per avviare l'installazione, nella finestra del prompt dei comandi digitate:
      jre-7u55-windows-i586-iftw.exe SPONSORS=0
    L'opzione per disabilitare gli sponsor viene resa persistente in tutte le reinstallazioni e in tutti gli aggiornamenti futuri di Java. Si noti che le offerte degli sponsor, e pertanto questa funzionalità, sono valide solo per gli Installer di JRE a 32 bit in linea e i meccanismi di aggiornamento automatico per il sistema operativo Windows. Domande frequenti
  • Correzione bug: la compatibilità del plugin Java con Windows 8.1 IE 11 ha migliorato la modalità protetta
    A partire da questo rilascio il plugin Java è compatibile con la modalità EPM (Enhanced Protected Mode) di Windows su Windows 8.1 e IE 11. Non si dovranno più vedere avvertenze relative a EPM quando si tente di eseguire un applet in Internet Explorer (IE). Esiste un caso speciale per Windows a 64-bit: EPM richiede l'installazione del plugin a 32-bit e 64-bit. Assicurarsi di aver installato entrambi i JRE a 32-bit e a 64-bit , altrimenti si riceverà un'avvertenza da IE, ma il plugin Java sarà ancora in esecuzione in EPM.
Data di scadenza di Java

La data di scadenza per Java 7u55 è il 15 luglio 2014. Per i sistemi che non sono in grado di raggiungere i server Oracle, un meccanismo secondario imposta il 15 agosto 2014 come data di scadenza di questo JRE (versione 7u55). Dopo che una delle seguenti condizioni viene soddisfatta (la nuova release diventa disponibile o viene raggiunta la data di scadenza), Java fornirà altre avvertenze e promemoria per l'aggiornamento alla versione più recente.

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedete Advisory di aggiornamento delle patch critiche Oracle Java SE.

» Note di rilascio di 7u55


Java 7 Update 51 (7u51)

Miglioramenti delle funzioni di sicurezza
  • Modifiche apportate al dispositivo di scorrimento di sicurezza
    • Blocco delle applet con firma automatica e non firmate in base all'impostazione Sicurezza alta
    • Richiesta attributo Permissions per l'impostazione Sicurezza alta
    • Avviso agli utenti in caso di attributi Permissions mancanti per l'impostazione Sicurezza media
  • Ripristino prompt di sicurezza - Cancella decisioni di accettazione memorizzate
    In Java 7u51 agli utenti è consentito ripristinare i prompt di sicurezza per i prompt nascosti prima dell'installazione della release più recente. Si consiglia agli utenti di ripristinare i prompt di sicurezza ogni 30 giorni per garantire maggiore protezione.
    Una decisione di accettazione ha luogo quando l'utente ha selezionato l'opzione Non visualizzare più questo messaggio in un prompt di sicurezza. Per visualizzare i prompt nascosti in precedenza, fate clic su Ripristina prompt di sicurezza. Quando viene richiesto di confermare la selezione, fate clic su Ripristina tutto. Al successivo avvio di un'applicazione, viene visualizzato il prompt di sicurezza per tale applicazione. Vedete Ripristina prompt di sicurezza nella sezione Sicurezza del Pannello di controllo Java.
  • Lista dei siti di eccezione
    La funzione Lista dei siti di eccezione consente agli utenti di eseguire le applet Java e le applicazioni Java Web Start (note anche come Rich Internet Application) che non soddisfano i requisiti di sicurezza più recenti. Le applicazioni RIA (Rich Internet Application) presenti in un sito incluso nella lista dei siti di eccezione possono essere eseguite con i prompt di sicurezza applicabili. Per ulteriori informazioni, vedete Domande frequenti sulla lista dei siti di eccezione.
Altre modifiche
  • Aggiornamento di jarsigner per supportare l'indicazione della data e dell'ora
    L'indicazione della data e dell'ora per un file jar firmato è ora consigliata. Lo strumento Jarsigner visualizzerà un messaggio di avvertenza informativo al momento della firma o della verifica se l'indicazione della data e dell'ora è mancante. Per ulteriori informazioni, vedete Firma dei file JAR.
  • Correzione dei bug: vengono spiegate le verifiche eseguite sui file jar. Lo strumento jarsigner visualizza ulteriori messaggi se sono presenti avvertenze gravi e il parametro -strict è attivato. Per i dettagli, leggete la tooldoc (collegamento).
Data di scadenza di Java

La data di scadenza di Java 7u51 è il 15 aprile 2014. Per i sistemi che non sono in grado di raggiungere i server Oracle, un meccanismo secondario imposta il 15 maggio 2014 come data di scadenza di questo JRE (versione 7u51). Dopo che una delle seguenti condizioni viene soddisfatta (la nuova release diventa disponibile o viene raggiunta la data di scadenza), Java fornirà altre avvertenze e promemoria per l'aggiornamento alla versione più recente.

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedete Advisory di aggiornamento delle patch critiche Oracle Java SE.

» Note di rilascio di Java 7u51


Java 7 Update 45 (7u45)

Miglioramenti delle funzioni di sicurezza
  • Ripristina prompt di sicurezza
    Nel Pannello di controllo Java è disponibile un nuovo pulsante che consente di cancellare le decisioni riguardo l'accesso sicuro memorizzate. Una decisione riguardo l'accesso sicuro ha luogo quando l'utente ha selezionato l'opzione Non mostrare più questo messaggio in un prompt di sicurezza. Per visualizzare i prompt nascosti in precedenza, fate clic su Ripristina prompt di sicurezza. Quando viene richiesto di confermare la selezione, fate clic su Ripristina tutto. Al successivo avvio di un'applicazione, viene visualizzato il prompt di sicurezza per tale applicazione. Vedete Ripristina prompt di sicurezza nella sezione Sicurezza del Pannello di controllo Java.
  • Protezioni da ridistribuzione non autorizzata della applicazioni Java
    A partire dalla versione 7u45, gli sviluppatori di applicazioni possono specificare nuovi attributi per il file Manifest JAR che: Per maggiori informazioni, gli sviluppatori possono fare riferimento agli attributi Manifest del file JAR.
Data di scadenza di Java

La data di scadenza di Java 7u45 è il 14 febbraio 2014. Dopo questa data Java fornirà altre avvertenze e promemoria per l'aggiornamento alla versione più recente.

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedete Advisory di aggiornamento delle patch critiche Oracle Java SE.

» Note di rilascio di Java 7u45


Java 7 Update 40 (7u40)

Miglioramenti delle funzioni di sicurezza
  • Opzioni rimosse per le applicazioni non firmate e con firma automatica
    A partire da Java 7 Update 40, l'opzione Non mostrare più questo messaggio per questa app. non è più disponibile. A differenza delle versioni precedenti, gli utenti non possono eliminare la finestra di dialogo della sicurezza per un'applicazione non firmata e dovranno selezionare ogni volta l'opzione Accetto il rischio e desidero eseguire questa applicazione per eseguire l'applicazione non firmata.
  • Nuova avvertenza di sicurezza per le applicazioni non firmate e con firma automatica
    È stato aggiunto il messaggio L'esecuzione di applicazioni non firmate come questa verrà bloccata in una release futura in quanto potrebbe costituire un rischio per la sicurezza.
  • I certificati predefiniti x.509 hanno una lunghezza chiave maggiore
    A partire da Java 7u40, l'utilizzo dei certificati x.509 con chiavi RSA di lunghezza inferiore a 1024 bit è limitato. Per evitare problemi di compatibilità, agli utenti che utilizzano i certificati X.509 con chiavi RSA di lunghezza inferiore a 1024 si consiglia di aggiornare i certificati con chiavi più efficaci. Per ulteriori informazioni, vedere Java PKI Programmer's Guide o JSSE Reference Guide.
Miglioramenti dell'esperienza utente
  • Supporto per display Retina in Mac OS X
Altre modifiche
  • Correzione del bug: interrompendo l'aggiornamento dopo aver fatto clic su Aggiorna nel messaggio di avvertenza La versione di Java non è sicura, tutte le applet vengono inoltrate a java.com/download.
    Quando sul sistema è installata una versione di Java precedente, avviando una pagina Web con un'applet, viene visualizzato il messaggio La versione di Java non è sicura. Se l'utente fa clic sul pulsante Aggiorna nel messaggio e successivamente interrompe il processo di aggiornamento, viene reindirizzato automaticamente alla pagina java.com/download. Questo non è il funzionamento previsto. Il problema è stato risolto nella release 7u40.
  • Correzione del bug: i certificati scaduti (ma comunque validi) non vengono bloccati a livello di sicurezza Molto alto. Il problema è stato risolto nella release 7u40.
  • Set di regole di distribuzione (per gli amministratori di sistema e desktop)
    A partire da Java 7u40, è disponibile una nuova funzione Set di regole di distribuzione per le aziende che gestiscono direttamente l'ambiente desktop Java, che offre un modo per continuare a utilizzare le applicazioni business precedenti in un ambiente con criteri di sicurezza sempre più efficaci per applicazioni Java Web Start e per applet Java.
  • Opzione per disabilitare l'avvertenza La versione corrente di Java è obsoleta
    Per le attività che gestiscono in modo centrale il processo di aggiornamento è possibile utilizzare una nuova proprietà di distribuzione per disabilitare l'avvertenza La versione corrente di Java è obsoleta. Per ulteriori informazioni, vedere File di configurazione e proprietà di distribuzione.
  • Le applet locali restituiscono il valore NULL per DocumentBase (per gli sviluppatori)
    A partire da Java 7u40, il metodo getDocumentBase() di un'applet restituirà un valore NULL se l'applet è in esecuzione dal file system locale.
Data di scadenza di Java

La data di scadenza di Java 7u40 è il 10 dicembre 2013. Dopo questa data Java fornirà altre avvertenze e promemoria per l'aggiornamento alla versione più recente.

» Note di rilascio di Java 7u40


Java 7 Update 25 (7u25)

Miglioramenti delle funzioni di sicurezza
  • Modifiche alle finestre di dialogo di sicurezza
    Sono state aggiunte le finestre di dialogo di sicurezza per la revoca dei certificati.
  • Revoca dei certificati
    Prima di eseguire le applet Java firmate e le applicazioni Java Web Start, il certificato di firma viene controllato per assicurarsi che non sia scaduto o che non sia stato revocato. È possibile impostare le opzioni Avanzate nel Pannello di controllo Java per gestire il processo di controllo.
  • Nuovi attributi del file manifest JAR
    La release 7u25 introduce le autorizzazioni e gli attributi codebase nel file manifest JAR. Gli sviluppatori di applicazioni possono utilizzare questi attributi per verificare che l'applicazione richieda il corretto livello di autorizzazione e che l'accesso venga eseguito dalla posizione corretta.
  • LiveConnect bloccato in alcune condizioni
    Le chiamate LiveConnect da JavaScript all'API Java sono bloccate se il dispositivo di scorrimento del livello di sicurezza del pannello di controllo Java è impostato sul livello Molto alto o sul livello Alto predefinito e JRE è scaduto o è al di sotto della baseline di sicurezza.
Data di scadenza di Java

La data di scadenza di Java 7u25 è il 15 novembre 2013. Dopo questa data Java fornirà altre avvertenze e promemoria per l'aggiornamento alla versione più recente.

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedete Advisory di aggiornamento delle patch critiche Oracle Java SE.

» Note di rilascio di Java 7u25


Java 7 Update 21 (7u21)

Miglioramenti delle funzioni di sicurezza
Miglioramenti dell'esperienza utente
Data di scadenza di Java

La data di scadenza di Java 7u21 è il 18 luglio 2013. Dopo questa data Java fornirà altre avvertenze e promemoria per l'aggiornamento alla versione più recente.

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedete Advisory di aggiornamento delle patch critiche Oracle Java SE.

» Note di rilascio di Java 7u21


Java 7 Update 17 (7u17)

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedere Avviso di sicurezza Oracle per CVE-2013-1493.

» Note di rilascio di Java 7u17


Java 7 Update 15 (7u15)

L'aggiornamento automatico e l'aggiornamento manuale di Java 6 sostituiranno Java 6 con Java 7

Quando si esegue l'aggiornamento da Java 6, non solo viene installata la versione più recente di Java 7, ma viene rimossa anche la versione più recente di Java 6 dal sistema. Questa modifica ha luogo quando il sistema viene aggiornato mediante l'aggiornamento automatico o selezionando gli aggiornamenti direttamente dal pannello di controllo Java.

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedete Advisory di aggiornamento delle patch critiche Oracle Java SE.

» Note di rilascio di Java 7u15


Java 7 Update 13 (7u13)

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedete Advisory di aggiornamento delle patch critiche Oracle Java SE.

» Note di rilascio di Java 7u13


Java 7 Update 11 (7u11)

L'impostazione del livello di sicurezza predefinito è stata modificata in Alto

Il livello di sicurezza predefinito per le applet Java e le applicazioni Web Start è stato aumentato da Medio ad Alto. Questa modifica incide sulle condizioni in base alle quali è possibile eseguire le applicazioni Web Java (con sandbox) non firmate. In precedenza, l'esecuzione delle applet e delle applicazioni Web Start installate continuava come sempre purché fosse installata la release di Java sicura più recente. L'impostazione Alto consente all'utente di ricevere sempre un avviso prima dell'esecuzione di un'applicazione non firmata in modo da evitarne l'uso in background.

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedere Avviso di sicurezza Oracle per CVE-2013-0422.

» Note di rilascio di Java 7u11


Java 7 Update 10 (7u10)

Supporto per la piattaforma
  • Supporto per Mac OS X 10.8 e modalità Desktop in Windows 8
Miglioramenti delle funzioni di sicurezza
  • La possibilità di disabilitare qualsiasi applicazione Java in esecuzione nel browser. Questa modalità può essere impostata nel pannello di controllo Java o (solo su piattaforma Microsoft Windows) utilizzando un argomento install dalla riga di comando.
  • La possibilità di selezionare il livello di sicurezza desiderato per le applet non firmate, le applicazioni Java Web Start e le applicazioni JavaFX incorporate in esecuzione in un browser. Sono supportati quattro livelli di sicurezza. Questa funzione può essere impostata nel pannello di controllo Java o (solo su piattaforma Microsoft Windows) utilizzando un argomento install dalla riga di comando.
  • Nuove finestre di dialogo di avvertenza per segnalare quando Java Runtime Environment (JRE) non è sicuro (perché scaduto o al di sotto della baseline di sicurezza) e deve essere aggiornato.
Data di scadenza di Java

A partire da Java 7u10, tutti i JRE contengono una data di scadenza non modificabile. La data di scadenza viene calcolata in modo che termini dopo la release pianificata del successivo aggiornamento patch critiche. Dopo questa data Java fornirà altre avvertenze e promemoria per l'aggiornamento alla versione più recente.

» Note di rilascio di Java 7u10


Java 7 Update 9 (7u9)

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedete Advisory di aggiornamento delle patch critiche Oracle Java SE.

» Note di rilascio di Java 7u9


Java 7 Update 7 (7u7)

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedere Avviso di sicurezza Oracle per CVE-2012-4681.

» Note di rilascio di Java 7u7


Java 7 Update 6 (7u6)

Supporto per la piattaforma
  • Supporto per Mac OS X 10.7.3 e versioni successive
Miglioramento delle funzioni di sicurezza
Finestre di dialogo aggiornate per le applicazioni firmate con certificati protetti
  • L'opzione Considera sempre sicuri i contenuti di questo autore pubblicazione è deselezionata per impostazione predefinita
  • Messaggistica più dettagliate nelle finestre di dialogo

» Note di rilascio di Java 7u6


Java 7 Update 5 (7u5)

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedere Advisory di aggiornamento delle patch critiche Oracle Java SE.

» Note di rilascio di Java 7u5


Java 7 Update 4 (7u4)

Supporto per la piattaforma
  • Supporto JDK per Mac OS X 10.7.3 e versioni successive
Miglioramento delle funzioni di sicurezza
  • Più azioni richieste per le applicazioni con firma automatica

» Note di rilascio di Java 7u4


Java 7 Update 3 (7u3)

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedete Advisory di aggiornamento delle patch critiche Oracle Java SE.

» Note di rilascio di Java 7u3


Java 7 Update 2 (7u2)

Sicurezza migliorata mediante le avvertenze della release precedente

Se la versione di Java installata sui sistemi è inferiore alla baseline di sicurezza, viene visualizzato un messaggio di avvertenza prima dell'esecuzione di un'applicazione o di un'applet.

» Note di rilascio di Java 7u2


Java 7 Update 1 (7u1)

Questa release contiene correzioni per i problemi di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedere Advisory di aggiornamento delle patch critiche Oracle Java SE.

» Note di rilascio di Java 7u1


Release di Java 7

» Note di rilascio di JDK e JRE 7


Si potrebbe essere interessati anche a:

Scegli una lingua | Informazioni su Java | Supporto | Sviluppatori
Privacy | Termini e condizioni per l'utilizzo | Marchi | Disclaimer

Oracle