Java.com

Download Guida in linea

Versione stampabile

Perché è necessario scaricare Java solo dal sito Web java.com?

Esistono solo due siti in cui gli scaricamenti e gli aggiornamenti ufficiali per Java vengono forniti da Oracle:
  • È consigliato Java.com
  • Gli utenti avanzati e gli sviluppatori possono eseguire il download dal sito Oracle Technology Network (OTN), in cui è disponibile anche Java Development Kit (JDK).
È stata comunicata la presenza di siti e popup fittizi che si fingono di essere aggiornamenti Java legittimi. Se non si è sicuri della validità di una notifica di aggiornamento Java o di un sito Web, non procedete con il download. Verificare che l'URL del browser sia http://java.com o http://www.java.com.

Dopo aver scaricato Java, è possibile che venga visualizzato un prompt relativo alla sicurezza. In tal caso, è consigliabile verificare che il nome dell'autore della pubblicazione sia 'Oracle America, Inc.' Se tale nome non è visualizzato, fate clic su Annulla.

Tenere presente che i download Java disponibili su altri siti Web potrebbero non contenere correzioni relative a bug e problemi di sicurezza. Scaricare versioni non ufficiali di Java rende il vostro computer più esposto ai virus e ad altre attività non autorizzate.


Perché al momento del download di Java vengono visualizzati URL differenti?

Per garantirvi le migliori prestazioni possibili al momento del download, ad esempio una velocità massima, ci avvaliamo di diversi servizi specifici per il download. A seconda di una serie di fattori, quale la vostra posizione o il numero di altri utenti che stanno tentando di eseguire il download, verrete automaticamente indirizzati all'URL ottimale da cui scaricare Java. Poiché questi URL possono variare non ne forniamo una lista dettagliata, ma vi garantiamo che, se avviate il download dal sito java.com, questo viene gestito da un sistema sicuro.

Scegli una lingua | Informazioni su Java | Supporto | Sviluppatori
Privacy | Termini e condizioni per l'utilizzo | Marchi | Dichiarazione di non responsabilità

Oracle